Donazione Sangue – Carenza dei gruppi di sangue A- B+ 0-

Donazione Sangue – Carenza dei gruppi di sangue A- B+ 0-

Bollettino meteo del sangue del 20.7.2018

Donazione Sangue – Il CRS segnala gravi carenze per scorte dei gruppi A-, B+ e 0-

Il Centro Regionale Sangue segnala una grave carenza relativamente alle scorte di globuli rossi dei gruppi A-, B+ e 0 neg.

Per i gruppi ematici per i quali vengono segnalate quantità in esubero, è il momento giusto per la donazione di plasma.

Non stanchiamoci mai ne di donare ne di prenotare la donazione perché c’è sempre bisogno di sangue e plasma e di programmare correttamente in base alle richieste degli ospedali.

Meteo del Sangue – CRS

 

PERCHÉ DONARE IL SANGUE, PLASMA E PIASTRINE

Le persone che donano il sangue in Toscana sono molte, ma nonostante questo non è ancora possibile far fronte a tutte le necessità.
Il sangue e i suoi componenti sono indispensabili alla vita, essenziali nei servizi di primo soccorso, fondamentali per moltissime terapie tra le quali quelle oncologiche, necessari in chirurgia e nei trapianti.
La disponibilità di plasma, sangue e piastrine è un patrimonio collettivo di solidarietà del quale ognuno di noi potrebbe avere bisogno nella propria vita.
La donazione è volontaria, anonima, non retribuita e consapevole: una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona.

 

 

DIVERSE FORME DI DONAZIONE

Si possono donare il plasma, il sangue intero e le piastrine ►►

 

CHI PUÒ DONARE IL SANGUE, PLASMA E PIASTRINE

Tutti possono donare: basta essere sani e non avere comportamenti a rischio che possano compromettere la salute di chi dona e di conseguenza quella di chi riceve.

Per candidarsi alla donazione è sufficiente:

  • avere un’età compresa tra 18 e 70 anni
  • pesare almeno 50 kg
  • essere ritenuto in stato di buona salute da un medico trasfusionista
  • avere con sé un documento di identità e la tessera sanitaria

La donazione è semplice e sicura. Il prelievo è eseguito da personale qualificato che utilizza materiale sterilizzato e monouso. Il donatore non corre alcun rischio.